Domenica prova Bardolino Bike

Appuntamento per domenica mattina ore 9:00 al leone di Bussolengo per un test del tracciato di gara della Bardolino Bike. Si raccomanda a tutti di essere presenti, il trasferimento da Bussolengo fino alla partenza verrà fatto in gruppo e una volta giunti a Bardolino, dove il tracciato e’ già totalmente segnalato, si formeranno dei gruppetti in modo da poter trovare il proprio ritmo senza patemi d’animo…..

20140228-221339.jpg
Vi aspetto tutti!!!!!

tomas.z

I big iniziano…ma anche noi!!

Dopo circa un mesetto di gare più o meno impegnative per rodare le gambe, i big del ciclismo su strada cominciano a mettere nel mirino qualche data sul prossimo calendario ciclistico internazionale…
Difatti dopo i vari Tour of Oman, tour de Sant Luis etc. Stanno arrivando le classiche del belgio (del Nord) che mostrano già chi ha lavorato bene e chi invece no….
image

Bellissima questa foto, dello scorso anno, che ritrae 4 dei migliori atleti al mondo per le corse a tappe che si daranno battaglia tra Giro d’Italia e Tour de France.
Anche i big del XC hanno iniziato ufficialmente la stagione agonistica con una breve gara a tappe, la Cyprus Sunshine Cup.

image

La foto ritrae Marco Aurelio Fontana nel prologo di ieri…..

E tra una settimana circa tocca a noi  con la Granfondo Bardolino Bike, gara che apre il nostro calendario agonistico e la Serenissima Coppa Veneto Mtb.
Un grosso imbocca al lupo a tutti ….(big e amatori) e buon ciclismo!!!!

tomas.z

Che bella sfortuna

Purtroppo brutte notizie per il nostro atleta di punta Federico Birtele; ieri in allenamento con la nuova mtb, è scivolato in un tratto particolarmente tecnico e sassoso riportando la frattura del polso….

image

Tanti auguri di pronta guarigione anche se siamo certi che Federico non si perderà d’animo e ci regalerà altre vittorie nel corso della stagione…

Nb. Federico ti aspettiamo al gazebo del team presente a Bardolino per la prima tappa della coppa Veneto Mtb.

tomas.z

Avati con le visite mediche…..

Martedì sera il sottoscritto, Luca e Gualtiero ci siamo recati presso il nostro medco sportivo per la rituale visita medico sportiva annuale che antcipa di poco l’inizio della stagione agonistica.
Nella foto sotto vediamo Gualtiero intento alla prova polmonare:
image
E successivamente la prova sotto sforzozo con la bike:

image

Dopo gli altri esami….risultiamo tutti e tre in condizioni sufficientemente idonee….
Ricordo a tutti gli atleti di portare a Nicola,in negozio, il cerificato medico regalolarmente timbrato dall’Ussl di appartenenza nel più breve tempopossibile.

tomas.z

Gioco di squadra…

Ecco quello che è andato in campo ieri: un’uscita all’insegna del gioco di squadra.
Ma partiamo dall’inizio….
Ore 9:25 puntuali al leone di Bussolengo erano presenti Luca e Gultiero, i fratelli Marini, Mirko Zocca,reduce da una ciaspolada notturna, e il sottoscritto.

image

image

Perdiamo purtroppo il treno di atleti proveniente da Verona ma siamo in numero perfetto per poterci divertire…..si prende la classica direzione lago e subito dopo lo strappetto Flower il buon Zocca fora e necessita di una veloce sostituzione di camera che avviene in breve tempo….

image

Si riparte velocemente e si decide, una volta arrivati a Lazise, di fare un po’ di ritmo per recuperare tempo; doppia fila fino a Torri con una velocità di 39-40 km orari che in questa situazione si tengono senza faticare.
Arrivati a Torri…..si scala la classica Torri-Bivio a ritmo molto alto….si stacca subito il gruppetto degli scalatori con Luca a fare il ritmo e Mirko con me ad inseguire….ma a metà salita mi accorgo che i battiti sono leggermente superiori al consentito mentre Luca accelera ancora mostrando una gamba e una condizione veramente molto buona mentre,per quanto mi riguarda, mi rendo conto che sono ancora un po’ indietro con forma e ritmo (ma manca ancora qualche settimana per appiccicare il numero alla bici).

image

image

Anche i Marini danno segno di una gamba ben allenata e tengono il ritmo senza troppo affanno….
Una volta ricompattato il gruppo si scende per rientrare in Valpolicella ancora con un ritmo alto…..un minuto a testa davanti a tirare con velocità mai inferiore a 40km orari, anzia a tratti si superano i 45……e questo fino a Sant’Ambrogio. Tratto a ritmo più tranquillo di trasferimento per arrivare a San Pietro in Cariano….e qui il gruppo si spezza visto che i Marini rientrano verso casa mentre noi si va ad affrontare La Pendola… anche qui Luca apre il gas staccando me e Mirko a metà salita…mentre Gualtiero trova un’altra giornata poco favorevole e fatica veramente tanto (consigliato riposo attivo)…
Rimaniamo in quota e accompagnamo il DS a casa e successivamente io,Luca e Mirko rientriamo da Pedemonte, Pescantina e Bussolengo. Ne esce un’altra bella uscita, sicuramente allenante, intensa e di buon ritmo con 108km percorsi, 1300mt di dislivello quasi ai 30 di media….non male…
Niente grafici oggi….non ho fatto a tempi a scaricarli!!!!

image

Ps.Primo:Grazie al meteo che, sebbene nuovoloso, non ci ha rovesciato addosso la tanto temuta pioggia.
Ps. Secondo: Massimo Tommasi ti aspettavamo…che fine hai fatto???

tomas.z

Programma della domenica

Sperando che il meteo  ci sorrida…..domani appuntamento in bdc ore 9:25 al leone di Bussengo….

image

Previsto l’aggancio di un gruppo proveniente da Verona ed una uscita allenante zona lago Valpolicella di circa tre ore.
Raccomando come sempre la puntualità!!!!!

tomas.z

Gf città di Garda, altro appuntamento….

Dopo l’appuntamento di giovedì sera, in sede a Fumane, si è deciso che oltre ai due circuiti Lessunia tour e Coppa Veneto, di cui si è già provveduto a perfezionare l’iscrizione, il team parteciperà anche alla Gf Città di Garda Challenge GSG-Focus, che si terrà appunto a Garda il 30 di Marzo.

image

Due saranno i tracciati, uno classic di 35 km con 1100 mt di dislivello e uno marathon di 60 km e ben 2200 mt di dislivello, adatto alle gambe più allenate.
Personalmente ho già optato per il percorso più corte che reputo molto bello e comunque impegnativo.
Anche a Garda saremo presenti con il Gazebo del team e a fine gara sarà un’altra occasione per fare un po’ di festa al pasta parti.
Nb. Sarà presente anche il presidente, al secolo Nicola Bussola, che si impegnerà nel tracciato marathon con la sua nuova e fiammante Trek da 29.
Se ci fosse ancora qualcuno che non ha provveduto alle varie iscrizioni, provveda a comunicare in negozio le proprie intenzioni.

tomas.z

To’ guarda chi c’e’……

Questa mattina ritrovo inusuale visto che il lavoro ci ha concesso qualche ora libera, il meteo era amico e le previsioni per il pomeriggio non promettevano bene. Dopo un stretto giro di Sms mi accordo con Gualtiero per trovarsi al leone di Bussolengo alle 10 in punto….e chi si presenta?????

 

20140208_095655

Il Sole…… oramai mi ero dimenticato di quanto bello fosse…. dopo 15 giorni di acqua quasi ininterrotta è stata una bella sorpresa ritrovare questo amico…..

Come dicevo prima, una volta ritrovati a Leone partiamo solo noi due, di buona lena, in Gardesana direzione Lago. Oggi non troviamo gruppi che ci aiutano nel tragitto di avvicinamento e ci dobbiamo sobbarcare tutta l’aria in faccia….Poco male, arriviamo velocemente a Torri ed inizia subito la prima salita di giornata…..la classica delle classiche Torri Bivio presa di buon ritmo ed agilità inserendo a metà scalata la variante muro di Huy, uno strappo di circa 300 mt veramente “cattivo” che si imbocca appena prima di entrare in paese ad Albisano.

Una volta arrivati in quota foto di rito

20140208_11171420140208_111722

e poi picchiata verso Costermano, Rivoli e Ciclabile per andare ad affrontare le salite in Valpolicella.

La gamba gira discretamente e decidiamo di affrontare la Pendola, salita che risulta abbastanza indigesta a Gualtiero che arrivati a questo punto pensa a dosare saggiamente le energie…. una volta che sono giunto al Gpm ci scappa una foto che riprende proprio Gualtiero intento nella scalata un paio di tornanti più in basso….

20140208_123809

 

 

Una volta “ricompattato il gruppo” si scende a Valgatara con altra variante Marano Torbe per passare per Negrar dove Gualtiero rientra a casa, mentre io, non ancora pago di salite, decido di salire anche verso Montecchio.

Scalata abbastanza impegnativa, dopo tante ore in bici, ma comunque percorsa in agilità…..rientro poi da Quinzano, ciclabile del Chievo, Bussolengo, Palazzolo e casa.

20140208_095643

Da segnalare che l’uscita è stata abbastanza lunga….circa 4 ore e 20 sempre davanti a tirare e con un discreto dislivello….1600mt circa. Sicuramente la fatica è stata tanta e la forma (giustamente) e ancora tanto lontana, ma va bene cosi….

Per i soliti amanti dei grafici lascio il link dell’uscita…. http://connect.garmin.com/activity/442284364

NB. Grazie Sole!!!!!

tomas.z