E domenica Terre Rosse…

Siamo giunti all’ultima e più importante tappa della Serenissima Coppa Veneto mtb in quei di Volpago del Montello.
image

Sarà sicuramente una gara ver e molto impegnativa con i suoi 60km e 1900 mt di dislivello….l’unica variabile che può rendere ancora più dura la giornata è il meteo…..difatti il terreno che troveremo sarà, come da caratteristiche morfologiche, argilloso….speriamo che il sole ci voglia bene e che asciughi tutti…..
Il team sarà rappresentato da Tomas, Luca, Davide e Federico…mentre siamo orfani di Marco Zini che si è leggermente infortunato Domenica alla Gran Lessinia.
Uno sguardo all’altimetria….
image

… e non ci rimane che lavare e oliare per bene  le bici e prepararci per questa nuova “impresa”….

tomas.z

Annunci

Aiutoooooo……..

Per chi non riesce a capire cosa vuol dire una volata di gruppo, vi invito a guardare questo video che rende bene l’idea…. impressionante la velocità e le diatanze che tengono….Grazie a Federico per la segnalazione….

tomas.z

Gran Lessinia…..Grande team Bussola

Domenica quasi l’intero team Bussola si è ritrovato per partecipare ad una nuova manifestazione nel panorama Veronese, la Gran Lessinia.
image

La scelta  poteva cadere su percorsi medio-lunghi o lunghi da percorrere o con la bdc o con la mtb.
Tutti i nostri atleti si sono schierati sul percorso più impegnativo in mtb che consisteva in 129km per 3900 mt di dislivello, una vera randonee.
Tra gli altri erano presenti Nicola Bussola, in preparazione per la 210km del percorso lungo della Salzkammergut, l’avvocato Massimo Tommasi al rientro in gruppo dopo un anno sabbatico, i fratelli Marini, la famiglia Speri, Mirko Zocca, Davide Passarini, Marco Zini e Rachid…… purtroppo non ci sono foto perché il nostro fotografo, giornalista, editore e redattore (cioè Io) non poteva essere presente per piccoli vicissitudini di salute……
Quasi tutti hanno percorso l’intero tracciato in gruppo impegnandosi in un tratto di circa 7km che determinava una particolare classifica per la cronoscalata….. risultato che il team vince la speciale classifica e si porta a casa il primo premio consistente in una Bdc griffata Focus.
Tutti si sono divertiti e passato una domenica diversa, non assillati dal tempo che si impiegava a terminare il percorso ma con la consapevolezza e determinazione di arrivare tutti assieme….
Complimenti a tutti…
Se a qualcuno interssano le classifiche le può consultare cliccando sul link Gran Lessinia

tomas.z

Federico torna alla vittoria….

Grande prestazione ieri di Federico che torna alla vittoria lasciandosi alle spalle un periodo negativo e andando a vincere l’assoluta del Xc di Pianezze sul Lago (VI) valevole come campionato regionale.

image

Riporto volentieri l’articolo pubblicato oggi dall’organizzazione dell’evento:

Sotto la guida del presidente Alberto, si è svolto oggi a Pianezze del Lago, il Campionato Regionale Veneto di xc 2014.

Numerosi i partecipanti su di un percorso
che è stato gradito, pedalato sotto un cielo leggermente nuvoloso che ha evitato il grande caldo.

Vincitore assoluto Federico Birtele con vari Campioni Regionali in base alle categorie. Verranno inserite le classifiche appena disponibili.

Per il resto…ci vediamo alla prossima edizione…

Complimenti ancora a Federico Birtele per una prestazione che fa’ ben sperare in prospettiva “Terre Rosse del Montello” che si correrà domenica…

Team Bussola sempre pronti a dare spettacolo….
image

tomas.z

Tour de Suisse 2014 stage 6

Grandioso questo video che mostra Tony Martin, pluricampione del mondo a cronometro e detentore della maglia di leader del Tour De Suisse, che tira la volata per 1,5km a Matteo Trentino che va a vincere la tappa……
Tony imprime una velocità talmente alta che addirittura riesce a spaccare il gruppo….ci vuole un Rui Costa in versione “turbo” per ricucire il gap.
Buona visione.

tomas.z

Dati alla mano…..

Il buon Gualtiero, da grande intenditore nell’analizzare dati e tempi delle gare ciclistiche, mi fa’ notare il grande gesto atletico che ha visto protagonista   Davide Passarini.
Prendiamo come analisi l’ultima Soave bike, vinta come la precedente edizione da Oscar Manfredi Zaglio, ex campione del mondo Master 3.
Zaglio, su un percorso leggermente differente rispetto all’anno prima,  ha impiegato 1: 46:30 migliorando di circa  40 secondi rispetto il tempo  pecedente; ora , prendendo questo dato come esempio, guardiamo i nostri tempi….
Federico quest’anno impiega 1:49:19 migliorando di ben 3 minuti tondi il tempo del 2013; Luca non è attendibile per una foratura patita l’anno scorso…
Il mio personale nel 2014 è stato di 2:00:50 migliorando il tempo di 1 minuto e 59 secondi.
Gualtiero quest’anno impiega 2:15:30 migliorando a sua volta in tempo di 29 secondi…..
Ma adesso arriviamo a chiudere il cerchio…….
Davide Passarini quest’anno impiega 2:09:13 migliorando di ben sette minuti e mezzo il proprio personale che era di 2:17:39.
La stampa nazionale è in fermento, e’ un continuo accavvallarsi di voci ed illazioni su una performance così strepitosa e gli esperti sono tutti convinti che l’atleta di San Vito abbia scoperto qualche nuovo tipo di dooping tecnologico che non vuole condividere con altri…
Certo che i numeri non mentono e Davide dovrà dare spiegazioni nella idonee sedi per aver messo dietro atleti che fino a qualche mese fa’ neanche vedeva……

image

Complimenti Davide…..

tomas.z