Pianeta Mtb

Ecco l’intervista rilasciata la scorsa settimana e pubblicata su Pianeta Mtb dove si parla di noi e del nostro Lessinia Tour.
LESSINIA TOUR FIR CUP: COSA NE PENSA IL TEAM BUSSOLA
Tutto pronto per la nuova sfida, macchina organizzativa e appassionati, sono già in fermento per questa nuova edizione del “Lessinia Tour FIR Cup” 2015. Dopo aver infatti pubblicamente presentato, nel medioevale scenario della sala Consiliare di Soave, Palazzo Zanella, la settima edizione di questo “tour”, cresce l’attesa per la tappa d’apertura firmata “Tre Valli”.Questo circuito non si limita a raggruppare manifestazioni – aveva affermato Matteo Mezzari, responsabile del settore fuoristrada provinciale, alla conferenza stampa. Rivolgendosi a tutto il pedale veronese e non solo, aveva poi aggiunto – è anche e soprattutto, un prezioso veicolo per promuovere e valorizzare territorio ed atleti.Ed è ancora una volta, proprio la voce degli atleti, che quest’oggi vogliamo ascoltare, dopo Marco Zumerle del team Syntec-Omap, abbiamo sentito Tomas Zandonà, portavoce del Team Bussola.
team_bussolaTeam Bussola, una delle squadre che ha già confermato la presenza a questo circuito, raccontaci di questo team, come e con quali ideali nasce?

Il Bussola Mtb Racing Team è una realtà consolidata negli anni che ha contribuito in maniera importante allo sviluppo del movimento off road veronese e che adesso, si evolve con un progetto molto ambizioso che da qualche tempo è diventato una realtà: la scuola Mud & Rock mtb rivolta ai giovanissimi con l’intento di far conoscere e coltivare questo sport anche tra i più piccoli, i nostri futuri atleti.

Quanti e quali sono gli atleti che in questa stagione indosseranno i vostri colori?

Quest’anno rimane confermato “lo zoccolo duro” del team con Federico Birtele, Luca Speri e Nicola Busola tra gli agonisti più accaniti ma con un paio di new entry veramente importanti, difatti sono passati nelle nostre fila Nicola Tumicelli (proveniente dal Team Golosine) e Walter Bertini (dal Team Focus) che certamente sapranno farsi notare. Non dimentichiamo poi tutti gli altri agonisti… perchè siamo veramente tanti.

lessinia_tour_2014_a

Chi è la vostra punta di diamante in termini di risultati assoluti?

Mi sento di dare molta responsabilità a Federico Birtele chiamato ad una stagione importante dopo un anno un po’ sfortunato, ma non dimentico sicuramente Luca Speri che deve confermare l’entusiasmante secondo posto finale colto nella Serenissima Coppa Veneto lo scorso anno e che deve obbligatoriamente (scherzo ovviamente) migliorarsi….Nicola Busola infine deve trovare solamente un po’ di continuità perchè siamo tutti sicuri che abbia delle capacità non comuni, visti i risultati ottenuti al termine della scorsa stagione.

Come vi state preparando per affrontare queste competizioni?

Il team in quest’inverno si è preparato in maniera molto accurata, ogni singolo atleta ha intrapreso la preparazione che più riteneva opportuna ma allo stesso tempo siamo sempre riusciti a fare delle stupende ed allenanti uscite nei week and. Arrivati a questo momento siamo tutti molto ansiosi di “metterci in griglia” con la prima di “Tregnago” per testarci e per testare gli altri…

Qual’è il valore aggiunto del Lessinia tour Fir Cup?

Il Lessinia Tour è stato sempre un punto di partenza ed arrivo per tutti noi, ha sempre fatto parte del nostro calendario per svariati motivi, in primis per la bellezza e dei territori solcati, l’ottima macchina organizzativa e soprattutto perchè valorizza in maniera fantastica tutto il nostro territorio veronese, dando la possibilità di mostrare le bellezze che abbiamo “sotto casa”.

Quale delle cinque regine è la favorita?

Questa è una domanda molto difficile, per quanto mi riguarda sono molto affezionato a tutte le gare in calendario anche perchè ho sempre partecipato da quando ho iniziato la mia avventura sulle ruote grasse. Quest’anno mi sento di affermare che la regina incontrastata sarà la “Lessinia Legend” con il suo chilometraggio da leggenda e per il suo percorso con panorami mozzafiato.

Cosa vi aspettate e a cosa puntate?

Come prima cosa cercheremo la conferma, visto che il Bussola Mtb Racing Team ha vinto la passata edizione della speciale classifica dedicata ai team ma spero di non sbilanciarmi troppo confidando in qualche “acuto” dei nostri solisti, magari già dalla Tre Valli.

Un messaggio che vuoi rivolgere a tutti gli atleti che indosseranno il pettorale di gara?

Prima di tutto spero in un oramai acquisito senso di rispetto per il “Nostro” ambiente e poi non resta che salire a “cavallo” delle nostre Mtb, attaccare il pettorale di gara, lasciar scorrere l’adrenalina a fiumi e divertirsi tanto… perchè è proprio questo che noi Master dobbiamo fare, rientrare a casa dopo una competizione con il sorriso stampato sul volto e con le immagini che ci scorrono ancora negli occhi…. Buon Lessinia Tour a tutti.

Con l’occasione, ringraziando Tomas Zandonà ed il team Bussola per il tempo dedicati, la carovana del Lessinia tour Fir Cup vi augura buone pedalate e vi invita a visitare il nostro portale www.lessiniatour.com, rinnovato nei contenuti e nella grafica, con informazioni e curiosità sul circuito e sulle singole gare.

Comunicato Stampa  – venerdì 27 febbraio 2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...