Emily Batty

image

Bellezza e aggressività in sella ad una Trek.

tomas.z

Scritto con WordPress per Android

Annunci

Tu chiamale se vuoi…..emozioni….

Questa è la canzone che negli anni 70′ interpretava Lucio Battisti….ma vere emozioni sono quelle vissute quest’anno in una delle più belle tappe, di un grande giro, a cui io abbia mai assistito.
Vuelta Espana tappa numero 9, percorso nervoso e arrivo su di un lungo strappo parecchio impegnativo. Chris Froome, Rodriguez, Quintana, Valverde, Domulin, Aru, Chaves….tutti contro tutti fino all’ultimo scatto….da vedere fino alla fine…

tomas.z

Scritto con WordPress per Android

Start Cup

Start Cup 2016 – MTB Challenge Around Garda Lake

Partite le iscrizioni allo START CUP, il circuito giunto alla sua 3 edizione nacque col chiaro intento di unire province e tipologie di gare completamente diverse tra di loro, senza ostinarsi solo all’aspetto competitivo, promuovendo l’interscambio di partecipanti che solitamente non accade, col chiaro intento di divertirsi potendo pedalare in zone e paesaggi ai più sconosciuti.Quattro le manifestazioni dell’edizione 2016 che tra marzo e maggio attraverseranno tre province, Verona, Brescia e Mantova su territori completamente diversi tra di loro.

A dare il via al Challenge sarà la South Garda Bike che il 20 marzo a Medole (MN) che per festeggiare il suo decimo anno di vita proporrà un tracciato rinnovato sulle colline mantovane ai piedi del Lago di Garda. I 60km con meno di 1000 mt di dislivello sono la formula vincente di questa manifestazione alla portata di tutti, il tracciato si snoda tra tratti pianeggianti, divertenti single track e continue alternanze di brevi Sali e scendi in stile “mangia e bevi” mai troppo dure e pedalabili da chiunque. La manifestazione da anni riscuote un grande successo proprio perché fattibile da chiunque, anche i meno allenati.Racconta la tua storia.

Dalle colline mantovane a sud del Lago di Garda si passa ad est sui monti Veronesi e più precisamente in Val d’Illasi a Tregnago con la Tre Valli Bike Fun che si correrà domenica 3 aprile. Tra le granfondo più partecipate d’Italia la seconda tappa dello START CUP porterà la carovana dei biker sui monti Lessini tra incantevoli paesaggi. In 43km sarà inevitabile lasciarsi trasportare dal fascino del percorso e di una sfida possibile a tutti. Qui le salite, tutte pedalabili senza difficoltà si faranno più lunghe, ma senza mai raggiungere altitudini eccessive, attraversando paesaggi stupendi che ruberanno lo sguardo anche ai più accaniti agonisti.

Due settimane più tartdi, 17 marzo, con la quarta tappa cambierà completante ancora tutto nel modo di correre e nei paesaggi; sarà Pomponesco, piccolo comune della bassa mantovana bagnato dal Po, ad ospitare il circuito con la quattordicesima edizione delle Granfondo Gianfranco Ugolini “De Tre Comuni”, la gara a tutta si snoderà tra argini e golena del grande fiume, niente salite qui la capacità di guidare e pedalare ad alta velocità sarà indispensabile per chi ambisce alle prime posizioni, ma occhio a non sottovalutare la difficoltà di correre ad alti ritmi, queste gare non offrono dislivelli da superare ma sono comunque “toste” se affrontate con agonismo.

Gran finale a ovest del grande lago e più precisamente a Odolo in Val Sabbia, provincia Brescia, dove l’8 maggio si correrà 18a edizione della Conca d’Oro Bike che con i suoi 45km attraverserà piccolissimi quanto suggestivi centri montani su tratti di vera montagna sia in salita che in discesa.

Quattro appuntamenti completamente diverse per caratteristiche uno dall’altro che sapranno incoronare gli atleti più eclettici ma che regaleranno a tutti i partecipanti l’emozione di pedalare in paesaggio completamente diversi uno dall’altro ma tutti col loro fascino.

In questa nuova edizione le classifiche saranno 2, una per somma ti tempi e 1 a punti calcolando uno scarto. Le 2 classifiche non saranno cumulabili con al classifica a tempo prioritaria su quella a punti, questo sta a significare che se una atleta risulta tra i premiati per somma di tempi e anche a punti, nella seconda lascerà il posto a chi lo segue in classifica.

Questa possibilità è stata voluta perché l’inconveniente nelle gare di MTB è sempre dietro l’angolo e se si viene esclusi dalla classifica a tempo si può sempre rimediare puntando a quella a punti.

Le iscrizioni sono aperte mediante abbonamento al costo di 105 Euro per ogni singolo iscritto, sconto di 10 Euro per partecipante ad tutte le società che iscriveranno 10 o più atleti contemporaneamente.

Info e moduli su startcupmtb.com

START CUP MTB 2016 – MTB CHALLENGE AROUD GARDA LAKE

20 marzo 2016 South Garda Bike Medole (MN)

03 aprile 2016 Tre Valli Tregnago (VR)

17 aprile 2016 Tre Comuni Pomponesco (MN)

08 maggio 2016 Conca d’Oro Odolo (BS)

 

 

tomas.z

Test incrementale

Chi non conosce questo tipo di test per misurare la cilindrata del proprio motore? Oltre ai professionisti anche tanti amatori si rivolgono a diversi centri abilitati per capire a che punto sono della preparazione, come modificare o migliorare il proprio stato di forma….diamo un occhio al test di Daniele Colli del team Nippo-Vini Fantini.

 

tomas.z

Welcome Trek-Segafredo

Unitevi a noi nel dare il benvenuto alla nuovissima Trek – Segafredo . La famosissima  marca di caffè italiano Segafredo si è impegnata a una co-sponsorizzazione triennale con effetto dal 1 ° gennaio 2016.

Trek – Segafredo sarà la stessa squadra emozionante che avete imparato ad amare , le famosissime strisce non stanno andando da nessuna parte, e l’aggiunta di un leader mondiale nel settore del caffè  Segafredo permetterà alla squadra di crescere in quello che era previsto fin dall’inizio ; in poche parole , tempi entusiasmanti ci attendono ! La partnership è stata presentata ufficialmente a Treviso,  in presenza di Massimo Zanetti , presidente del gruppo MZB , Joe Vadeboncoeur , Vice Presidente di Trek Bicycle e Luca Guercilena , Direttore Generale di RadioShack-Leopard . Erano presenti anche lo specialista delle  classiche Fabian Cancellara , del team Tour de France  Bauke Mollema , e il velocista italiano Giacomo Nizzolo che ha presentato la nuova maglia Trek – Segafredo , che rimane fedele alla identità della squadra.