La Domane John Degenkolb Café Racer

marquee.jpg

È facile scordarsi che i ciclisti professionisti che tanto adoriamo sono tutt’altro che atleti sovrumani. Quando non sono in sella, sono proprio come noi, con passioni e hobby ben diversi dal ciclismo.

9x11_DegenkolbP1_image.jpg

Lo specialista delle Classiche, John Degenkolb, ad esempio, ha stupito il pubblico vincendo delle classiche monumento  quali la Milano-San Remo e la Parigi-Roubaix. Ma c’è dell’altro per Dege. Per commemorare la sua stagione inaugurale con il team Trek-Segafredo, Trek ha creato una bici in edizione speciale che celebra i risultati di John in sella e i suoi interessi oltre al ciclismo. E per un periodo di tempo limitato, un Domane in edizione esclusiva ispirata alla moto di John sarà disponibile tramite Project One.

16x9_DegenkolbP1_GalleryIMGs1.jpg

La passione di Dege oltre alle bici sono le moto, e la sua Café Racer Kawasaki personalizzata è perfetta per un uomo che sa apprezzare la bellezza dalle linee classiche e i dettagli di un design curato. La domane John Degenkolb Café Racer prende spunto dalla sua blasonata moto garantendo un’estetica che non ha nulla da invidiare alle copertine delle sua enorme collezione di vinili.

Una base di metallo liquido carteggiato a mano viene completata con una tinta fumo nero e da un motivo composto da strisce da gara. Sbuffi di fumo rosso lucido fanno da contrasto, mentre i numeri fortunati di John e i loghi del team rimovibili vanno a completare il design. Questa bici esclusiva sarà disponibile in quattro piattaforme diverse: Domane SLR, Domane SLR Disc, Domane SLR Race Shop Limited, e Domane SLR Race Shop Limited Disc.

 

tomas.z

Una buona Tre Valli

Corsa ieri la Tre Valli by Gist con il favore di un meteo amico e una partecipazione veramente grande da parte di tantissimi biker che non hanno voluto mancare a questa manifestazione arrivata quest’anno alla diciottesima edizione.

Organizzazione ottima e collaudata quella di Simone Scandola che ha saputo, ancora una volta, accontentare le esigenze dei biker rimanendo attento anche ai particolari più piccoli.

Un numero al di sopra dei 2200 atleti non ha trovato nessuna difficoltà nelle operazioni di segreteria-chip e di ingresso griglie.

Alle ore 10 in punto è stato dato lo start ufficiale e da quel momento in poi è stata adrenalina e divertimento puro.

FB_IMG_1490606252737[1]

Tracciato ben ripulito, presidiato in maniera capillare e alla portata di tutti con qualche tratto che poteva esaltare i più dotati in discesa.

Tanti i partecipanti del Bussola mtb racing Team che si son fatti trovare preparati , su tutti Marco Veneri e Rolando Degiampietro che chiudono quinto ed ottavo delle rispettive categorie.

Per visionare le classifiche basta cliccare sul link Sdam.

IMG-20170326-WA0001[1]
Terminata una stupenda Tre Valli….e ora di guardare già alla prossima domenica con la GF città di Garda.

E come direbbe il nostro amico Paolo Savoldelli: “A voi”……

 

tomas.z

Domenica sarà Tre Valli by Gist

gf-tre-valli-207

Ai nastri di partenza il Lessinia Tour con la gran fondo Tre Valli by Gist che si correrà domenica il quei di Tregnago VR.

Bussola Mtb Racing Team presente al gran completo, pronti ad affrontare questa nuova sfida-avventura.

14495265_1201753573225669_6849784003348756446_n

Raccomando a tutti di prendere nota del cambio dell’ora che avverrà nella notte tra sabato e domenica, per evitare spiacevoli equivoci….

Per tutte le info e il programma vi rilascio al sito ufficiale della manifestazione cliccando su Tre Valli by Gist.

 

tomas.z

Impegnati su più fronti

Altra domenica passata nei  campi di gara quella passata ieri con doppio appuntamento in quei di Medole (MN) per la South Garda bike e a Sarego (VI) per l’apertura della VI-Cup con una medio fondo composta da più giri su di un percorso collinare.

Partiamo subito da Sarego con una fantastica vittoria di Marco Veneri che fa sua la categoria.

IMG-20170319-WA0004[1]

Alla South Garda Bike, su di un percorso leggermente variato rispetto le scorse edizioni con qualche tratto di single track a spezzare ritmi indiavolati, è stata una filata di grandi campioni con un numero di partecipanti che ha sfiorato i 1350 partenti. Gara velocissima, tiratissima e senza un secondo di respiro con i suoi 60 km e 950mt di dislivello.

IMG_20170319_073655[1].jpg

Buona l’organizzazione e il presidio del territorio con tanto personale a controllare i vari incroci  e a mantenere alto il livello di sicurezza dei partecipanti.

Ne esco con una 149esima posizione assoluta e 29esimo di categoria,  conscio di aver dato veramente tutto nelle 2 ore e 24 corse. L’espressione del volto dice tutto:

bty

Tomas all’arrivo

Adesso ragazzi preparatevi…..domenica prossima sarà Tre Valli e l’apertura del Lessinia-Tour…..

tomas.z

Bardolino Bike, buona la prima.

Seconda gara stagionale ieri per il Bussola Mtb Racing Team in quei di Bardolino per l’omonima gara di mtb con un numero sempre crescente di partecipanti.

Ottima giornata per testare i nuovi materiali da pochissimo arrivati tra cui la fiammante Trek Procaliber 9.7 allestita dalle sapienti mani del nostro Nicola Bussola.

Lo start della Bardolino Bike, tappa d’apertura del circuito MTB Ahead Tour, è stato dato alle 9:45 come da programma in una mattinata con cielo velato ed una temperatura vicina ai 10°. Secondo SMS-Sport ai nastri di partenza si sono presentati 1.120 dei circa 1.300 atleti che si erano iscritti.

Bardolino Bike, la gara

Velocità subito altissime per un percorso che si presentava veloce e privo di significative difficoltà sia altimetriche che tecniche.

Tantissimi i nostri atleteti in gara:

IMG-20170312-WA0000.jpg

Tomas

Davide-Cristiano-Walter

 

Gianfranco-Giorgio-Stefano-Mirko

Di seguito le classfiche del Team, per la classifica completa basta cliccare su SMS Sport.

IMG_20170313_114050[1].jpg

tomas.z

 

Partita ufficialmente la stagione

Con la giornata di ieri è partita ufficialmente la stagione del Bussola Mtb Racing Team; tanti gli atleti impegnati su vari fronti….ma andiamo con ordine.

Internazionali d’Italia- Verona:

Sull’impegnativo ed esigente circuito del parco delle Colombare, utilizzato anche dagli elité il giorno prima, ieri  erano in tre, Marco Veneri, Mirko Rossi e Walter Bertini (quest’ultimo parte purtroppo male rompendo la catena al primo giro). Marco strappa con i denti un invidiabile ottavo posto mentre Mirko entra nella top 30 arrivando ventiseiesimo.

L'immagine può contenere: 1 persona, bicicletta e spazio all'aperto

Easy Cup-Energy Marathon-Carpenedolo:

Altro campo di gara e altri tre atleti al via su di un percorso velocissimo e con un Marco Marini già in palla che pur partendo dalle retrovie coglie una 26° posizione di categoria M2, seguono Mirko Zocca 31° M2 e Michele Marini 26° M1.

22° TROFEO XC MOUNTAINBIKECLASSIC-LAIGUEGLIA :

L'immagine può contenere: 2 persone, bicicletta e spazio all'aperto

Stagione iniziata anche per gli atleti più giovani del team impegnati nella prima gara stagionale in terra Ligure con l’assegnazione delle maglie di categoria valevoli per il GP d’inverno.

Non sono giunte ancora le classifiche che a breve provvederemo ad aggiornare.

Gran Prix d'Inverno Laigueglia - I vincitori

Ultimo ma solo in ordine cronologico, il nostro Gualtiero spreri che ieri ha gareggiato in terra Senese nella Gran Fondo Strade Bianche.

tomas.z

STRADE BIANCHE 2017: IL GRANDE CICLISMO NELLE TERRE DI SIENA

Il 4 e 5 marzo Siena e le Crete Senesi torneranno protagoniste con la gara pro maschile – promossa nel calendario UCI WorldTour – e quella femminile che apre la stagione dell’UCI Women’s WorldTour. Domenica saranno di scena gli amatori con la Gran Fondo, che ha già fatto registrare più di 5000 iscritti, che si svilupperà su buona parte del tracciato che i professionisti percorreranno il giorno precedente.

Gm-WENu8_400x400.jpg

 

Sarà un weekend spettacolare e di livello internazionale quello che attende il grande ciclismo targato RCS Sport / RCS Active Team / La Gazzetta dello Sport nelle Terre di Siena.

Nella prova maschile delle Strade Bianche NamedSport, da quest’anno inserita nel calendario UCI WorldTour, si attende lo scontro tra i protagonisti delle corse di un giorno come il Campione del Mondo Peter Sagan, il belga Campione Olimpico Greg Van Avermaet e il ceco Zdeněk Štybar (vincitore della corsa nel 2015 e secondo dietro Cancellara nel 2016).

Domenica invece sarà la volta degli amatori su di un tracciato che rispecchia in parte quello percorso il giorno prima dagli elité.

Ai nastri di partenza sarà anche il nostro Speri Gualtiero, oramai avvezzo ai percorsi su strade bianche.

20151003_181102[1]

 

Di seguito il video official promo 2017.

 

 

 

 

tomas.z