La Classica delle classiche

O meglio…..”Il Lombardia”o ancora la “Classica delle Foglie Morte” organizzata da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport partirà oggi da Como per concludersi a Bergamo dopo 240 chilometri con due salite inedite inserite nel finale e il caratteristico e durissimo passaggio al santuario del Ghisallo.

Alberto Contador, Fabio Aru, Joaquim Rodriguez, Philippe Gilbert, Esteban Chaves, Bauke Mollema, Daniel Martin, Rigoberto Uran, Tim Wellens, Daniel Moreno, Wouter Poels, Edvald Boasson Hagen, Steven Cummings, Romain Bardet, Jarlinson Pantano, Julian Alaphilippe, Giovanni Visconti, Diego Ulissi, sono solo alcuni dei nomi di spicco – delle 25 formazioni al via – che risultano dall’elenco degli iscritti del Lombardia .

Sicuramente sarà spettacolo vero….per quella che sarà l’ultima delle classiche nel calendario ciclistico  professionistico 2016.

Di seguito il video di presentazione che sicuramente saprà regalarvi un’emozione come è successo a me.

 

tomas.z

Annunci

I proff su strada e la mtb

Le squadre professionistiche si sono già riunite per preparare la stagione agonistica 2016. Alcuni team organizzano dei veri e propri Team Camp con le più svariate attività…. c’è chi organizza scalate, c’è chi preferisce portare gli atleti al caldo e c’è chi come la Cannondale Garmin organizza uscite spettacolari negli USA e più particolarmente ad Aspen.

Occhio alla tecnica di guida…

Che ne dite? A che livello è la vostra invidia nei confronti di questi ragazzi?

Anche il nostro Davide Formolo è tra loro…..e non ci resta che augurargli buon divertimento.

tomas.z

Tributo a Peter Sagan

A qualche giorno dalla vittoria del titolo mondiale su strada in quei di Richmond (Usa),  mi sembra doveroso mostrare gli Highlights della corsa di domenica…..rifatevi gli occhi di come si conquista una vittoria (la più importante per chi pedala) da soli, senza squadra, contro formazioni molto ben assortite.

Immenso PETER SAGAN!!!!!

Aru, la Vuelta è sua

Fabio Aru (team Astana) fa sua dopo tre settimane di battaglie, La Vuelta Espana conquistando così il suo primo grande giro in carriera.

13663_650_320_dy_Magico_Aru_Alla_Vuelta_il_ciclista_sardo_e_ancora_maglia_rossa-372x221

Gli avversari che Aru ha dovuto piegare rappresentano praticamente il meglio che il ciclismo da GT oggi offra. Vincenzo Nibali (Team Astana) si è subito fatto da parte, escluso dalla giuria per l’ormai celebre traino dall’ammiraglia; Chris Froome (Team Sky) è caduto da solo e si è rotto un piede ad Andorra, mettendosi fuori gioco (non prima di aver tenacemente portato a termine la tappa). Gli altri son rimasti in gara, e alla fine hanno dovuto tutti arrendersi al sardo.

Il più sorprendente è stato Tom Dumoulin (team Giant Alpecin), che non conoscevamo ancora come possibile pretendente per una grande corsa a tappe, e che si è arreso solo alla fine, dopo aver lottato come un leone; Joaquim Rodríguez (Team Katusha) questo genere di tracciati ce li ha nel DNA, e non a caso alla lunga ha spuntato un secondo posto che rappresenta il suo miglior risultato alla Vuelta; Rafal Majka (Team Saxo Tinkoff) , regolarista come non mai, ha concesso poco allo spettacolo ma si è difeso bene e alla fine il terzo gradino sul podio è un premio meritato per lui. Non foss’altro per il fatto che il principale rivale per quella posizione, Nairo Quintana (Team Movistar), ha ancora una voltapeccato di attendismo, anche se ha dalla sua il grande alibi di aver perso tutto nel giorno in cui ha avuto la febbre a 38, ad Andorra.

Buone nuove da Esteban Chaves (Team Orica Green Edge): due vittorie di tappa e il quinto posto finale ci regalano un altro personaggio che in futuro potrà dire la sua nei GT, a patto di trovare maggiore continuità.

Classifica finale Vuelta 2015:

1. ARU F. AST 85h 36′ 13”
2. RODRIGUEZ OLIVER J. KAT 00′ 57”
3. MAJKA R. TCS 01′ 09”
4. QUINTANA ROJAS N. MOV 01′ 42”
5. CHAVES RUBIO J. OGE 03′ 10”
6. DUMOULIN T. TGA 03′ 46”
7. VALVERDE BELMONTE A. MOV 06′ 47”

tomas.z

Una tappa fantastica!!!

Vuelta A Espana, stage 9 Torrevieja / Cumbre del Sol. Benitatxell 168 km e una salitella finale che se pur dura, scatena una battaglia d’altri tempi tra gli uomini di classifica…..tutti contro tutti….goduria pura!!!

Dopo la visione del video….mi direte!!!

Dopo oggi la classifica generale si presenta così:

1. NEDDUMOULIN Tom 174 TEAM GIANT – ALPECIN 35h 22′ 13”  
2. ESPRODRIGUEZ OLIVER Joaquin 181 TEAM KATUSHA 35h 23′ 10” + 00′ 57”
3. COLCHAVES RUBIO Johan Esteban 141 ORICA GreenEDGE 35h 23′ 12” + 00′ 59”
4. IRLROCHE Nicolas 8 TEAM SKY 35h 23′ 20” + 01′ 07”
5. ITAARU Fabio 21 ASTANA PRO TEAM 35h 23′ 26” + 01′ 13”
6. ESPVALVERDE BELMONTE Alejandro 121 MOVISTAR TEAM 35h 23′ 30” + 01′ 17”
7. COLQUINTANA ROJAS Nairo Alexander 125 MOVISTAR TEAM 35h 23′ 30” + 01′ 17”
8. GBRFROOME Christopher 1 TEAM SKY 35h 23′ 31” + 01′ 18”
9. POLMAJKA Rafal 201 TINKOFF – SAXO 35h 24′ 00” + 01′ 47”
10. ITAPOZZOVIVO Domenico 11 AG2R LA MONDIALE 35h 24′ 05” + 01′ 52”

tomas.z

Una Vuelta al cardiopalma

Quella che inizia oggi sarà una Vuelta Epana veramente colma di stelle.

Ogni squadra calerà i Grossi Calibri  e quindi ci sarà veramente da divertirsi.

Partiamo con la squadra vincitrice del Tour de France…..Team Sky, il capitano sarà il grandissimo Chris Froome che avrà come gregari anche il colombiano Sergio Henao, lo spagnolo Mikel Nieve il bielorusso Vasil Kiryienka, il tedesco Christian Knees, lo statunitense Ian Boswell, l’irlandese Nicolas Roche e il gallese Geraint Thomas, pedina fondamentale nel Tour.

11907151_10153695613229873_3851702231972613112_n

Il Team Astala cala un tris d’assi con Vincenzo Nibali, Fabio Aru e Mike Landa….completano la squadra Dario Cataldo, Diego Rosa, Luis León Sánchez, Paolo Tiralongo, Alessandro Vanotti e Andrey Zeits.

15vueltapre874

Il Team Movistar  ripropone collaudata coppia già vista al Tour De France con Nairo Quintana e Aleandro Valverde

alejandro-valverde-nairo-quintana-los-lideres-movistar-vuelta-1440072974858

E per finire non dimentichiamoci del Team Katusha  e del suo capitano Joaquim Rodrigues  anche lui in cerca di riscatto dopo un’annata un po’ sotto tono.

943749d7e018b88c532bb75534f0549f

Da segnalare anche il rientro alle gare che contano di Fabian Cancellara che sarà sicuro protagonista con il Team Trek Factory Racing.

trek_factory_racing_dauphine_et3_w_2015_sirotti

Si inizia oggi con una cronosquadre breve di 7,4 km da Puerto Banús – Marbella molto breve e veloce, che farà spettacolo senza incidere granchè sulla classifica generale.

Buona visione a tutti!!!!!

tomas.z

La caduta è sempre in agguato…..

Dopo il termine di Giro d’Italia e Tour de France e in attesa della Vuelta de Spagna altre gare minori ci regalano grandi emozioni. E’ il caso del giro di Polonia dove gli italiani si stanno ben mettendo in evidenza e dve il nostro Fabio Aru è in cerca della condizione migliore per affrontare proprio la Vuelta.

Vediamo cosa è successo all’arrivo della seconda tappa……a voi le immagini!!!!!

Guardate tutto il video perché ci sono delle cose che hanno dell’incredibile!!!!!

tomas.z