Una Lessinia Legend veramente eXtrema

Che fosse una gara dura lo si sapeva, ma ieri veramente il meteo ha voluto mettersi tra il fantastico percorso della Lessinia Legend e gli atleti.

La partenza è stata data alle ore 8:00 precise in quei di Bosco Chiesanuova per tutti e tre i percorsi: Extreme, Marathon, Classic. Quasi 1000 i partenti.

Subito dopo il via una leggera pioggerellina ha accompagnato i partenti per poi tramutarsi in un vero e proprio nubifragio dopo qualche chilometro.

Temperature molto basse, qualche chicco di grandine, folate di vento a 100km/h e tanta pioggia ci hanno accompagnato fino al GPM del Monte Tomba dove il Comitato Organizzativo ha deciso, per ragioni di sicurezza, di accorciare di 20 km il percorso Marathon incorporandolo nel Classic.

Video girato da Mirko Zocca posizionato nel rifugio Primaneve per dare assistenza ai ragazzi del team:

Discese decisamente umide e scivolose ma sempre affrontate in sicurezza con gli ultimi strappi che portavano gli atleti a rientrare nella piazza di Bosco Chiesanuova dopo 41 chilometri e 1450 metri di dislivello positivo.

Bussola MTB Racing Team si distingue sul percorso Classic -Marathon con un Marco Veneri che va a vincere a mani basse la categoria M1.

Cristiano Dantone e Michele Marini si inseriscono nei primi 10 della categoria M1.

Tomas, lo scrivente,  giunge 20° assoluto e quinto di categoria M3.

Uno sfortunatissimo Rolando, partito per il percorso Extreme, è costretto a deviare nel classic dopo un colpo di freddo e una paurosa caduta.

Buoni anche i risultati dei nostri atleti sul Extreme con Mirco Rossi che giunge 7°di categoria Master Sport.

IMG-20170625-WA0016

Complimenti assoluti per la gestione della gara da parte del comitato organizzativo che ha saputo prendere la decisione, non semplice, di tagliare il percorso Marathon curando innanzitutto la sicurezza dei bikers.

Ottima anche l’assistenza in gara,  lungo il percorso e  il pasta party finale.

Di seguito le classifiche del Bussola Mtb Racing Team:

Screenshot (8).png

 
tomas.z

 

 

 

 

 

 

Annunci

Quando il caldo non fa paura….

Tre pazzi furiosi ieri sera hanno cercato un po’ di refrigerio in altura…..in sella a due Cube e una Trek Davide-Tomas-Gualtiero hanno sfidato un caldo torrido veramente asfissiante con direzione Pineta di Gargagnago- Cavalo.
image

Giunti appunto a Cavalo breve rifornimento d’acqua per poi rientrare praticamente al tramonto.
image

Giretto tranquillo e rilassante….consono alle temperature Africane di questi giorni……
image

tomas.z

Scritto con WordPress per Android

Mtb Città di Garda

Alcune info per capire meglio come sarà il percorso Marathon della gara di domenica….degne di note le salite…..

01

MTB Garda Marathon

Confermato anche per l’edizione 2015 di un percorso marathon emozionante che sarà ancora più coinvolgente.

Scompare la storica salita del Monte Lenzino a favore di una maggiore lineraità del percorso e al proseguimento della salita che nella precedente edizione saliva fino in Località Lumini e che ora prosegue ulteriormente salendo sul Monte Baldo.

Saranno 60 km unici ed indimenticabili con panorami mozzafiato sul Lago di Garda e il Monte Baldo pedalando per lunghi ed interminabili sentieri famosi in tutta Europa per un totale di 2.200 metri di dislivello.

Il tracciato di gara è caratterizzato da una salita iniziale di 4,5 km che porterà i concorrenti sul Monte Luppia assaporando fin da subito le emozioni dei Single Track del Garda per poi proseguire accompagnati dal panorama del Lago fino alle località di Coi e Loncrino.

Da qui inizia la lunga salita di circa 12 km che ci porterà prima a San Zeno di Montagna e poi nei sale ulteriormente lungo i pendii del Monte Baldo. Arrivati al GPM dedicato in memoria a Barilani inizia probabilmente qui il tratto più emozionante della gara affrontando prima il Monte Belpo che regala un panorama unico nella zona per poi iniziare la lunga discesa verso valle all’interno della maestosa Pineta Sperane e le sue terre rosse.

Terminata la discesa, in località Castion, si affronta la piccola asperità della Pineta Morta per poi tornare ad emozionarci in una nuova e lunga discesa verso Garda. Sembra finita ma a questo punto rimane l’ultima sfida della Rocca con le sue salite, i suoi single track e la sua discesa finale verso il lungolago di Garda.

Informazioni percorso

Lunghezza: 60 km
Dislivello: 2.200 metri
Partenza ore: 9:00
Tempo massimo: Arrivo ore 15:30

Principali salite

Monte Luppia: 3,1 km e 260 metri di dislivello con pendenza media del 7,5% e punta massima al 16%
Torri del Benaco: 2,5 km e 130 metri di dislivello con pendenza media del 5% e punta massima del 14%
Monte Baldo: 12,6 km e 1.090 metri di dislivello con pendenza media del 9% con brevi tratti al 19%
Pineta Sperane: 3,3 km e 100 metri di dislivello con brevi strappi e pendenze massime intorno al 15%
Pineta Morta: 2,0 km e 130 metri di dislivello con pendenza media del 5,4% e massima del 13%
Rocca di Garda: 1,6 km e 160 metri di dislivello con pendenza media del 8,5% e massima del 16%
Boschi della Rocca: Brevi salite e strappo finale ci circa 200 metri con pendenze oltre il 20%
MTB_Garda_04
ci sarà sicuramente da soffrire…..e da divertirsi…..
tomas.z

Granfondo dei Tre Comuni

Si avvicina il week and e diamo un’occhiata a questa gran fondo, che fa parte dei nostri circuiti e che si correrà sabato.

index_picture1

GRANFONDO GIANFRANCO UGOLINI DEI TRE COMUNI
Inizio gara ore: 15.00
Soc. org: G.S. ROSA
Data: 11 Aprile 2015
Località: Pomponesco (MN)
Regione: LOMBARDIA
Edizione n°: 13
Ente: ACSI
Categorie: come da tabella ACSI
Circuiti di appartenenza:
– RIVER MARATHON CUP
– START CUP
– PROVA UNICA CAMPIONATO REGIONALE GRANFONDO ACSI LOMBARDIA
– ITALIAN OFF ROAD

Iscritti edizione precedente: 550

Consegna numero di gara:
– Sabato 11 Aprile dalle 12.30 alle 14.30 con verifica tessere

Percorso: 50km circa tra argini e golena del fiume Po, composti da un giro di lancio di 5km più due giri di un percorso di 19km che toccherà i tre comuni di Pomponesco, Viadana e Dosolo.

PERCORSO
Giro di lancio di 5km, 3 di asfalto e 2 di erba, al termine del quale si ripasserà sul traguardo per iniziare il circuito di 19km da ripetere due volte.
Il percorso si divide sostanzialmente in due parti, la prima metà molto veloce, con diverse curve che obbligheranno a grintosi rilanci per non mollare le ruote buone, più una seconda parte in cui i saliscendi dall’argine maestro romperanno ritmo e gambe.

Auguri a tutti i nostri atleti….perché ci vorranno gran gambe per questo tipo di gare….

tomas.z

Divinus Bike Clivus

divinus2

Fatte le iscrizioni per tutti i circuiti rimane da prendere in considerazione qualche altra gara…..vediamo oggi la Divinus Bike Clivus che si correrà a Monteforte d’Alpone Domenica 24 Maggio su due percorsi fantastici.

REGOLAMENTO – 12a  DIVINUSBIKE CLIVUS 2015

Luogo e data ritrovo:  Monteforte d’Alpone (VR) piazza Salvo d’Acquisto, sabato 23 maggio e domenica  24 maggio 2015.

Cronometraggio e controlli : a cura di MySDAM  

Il servizio di cronometraggio sarà effettuato da MySDAM mediante tecnologia MyLaps.

Ogni atleta, per essere rilevato e classificato, dovrà essere munito di un chip personale oppure di un chip giornaliero a noleggio valido per la singola gara.

CHIP PERSONALI VALIDI:

1) A-Chip con abilitazione (forma rotonda e colore verde): solo ed esclusivamente gli A-Chip abilitati per le gare di ciclismo e MTB 2015 potranno essere utilizzati. La procedura di abilitazione “Ciclismo e MTB 2015” è effettuabile sul sito www.mysdam.it oppure sul campo gara, presso il “Punto Chip” al costo di € 5.00. Il possessore dovrà inoltre riportare il codice del proprio chip sul modulo di iscrizione e portare con sé la ricevuta di abilitazione comprovante la data di abilitazione ed il relativo pagamento.

2) Yellow Chip (forma rotonda e colore giallo): non necessita di alcuna abilitazione, è sufficiente riportare il codice del proprio chip sul modulo di iscrizione.

Nota bene: i Blu Chip non sono validi. Coloro che li utilizzeranno non saranno riconosciuti ed inseriti in classifica.

PARTECIPANTI CHE NON POSSIEDONO UN CHIP PERSONALE

Gli atleti non possessori del chip personale possono acquistare un “A-Chip” ritirandolo presso il “Punto Chip” della gara al costo di € 15,00 (di cui € 10,00 per l’acquisto del chip e € 5,00 per l’abilitazione sulle gare ciclistiche 2015), oppure possono noleggiare un chip giornaliero, da restituire al termine della manifestazione. In questo caso sulla cauzione versata di € 10,00 saranno trattenuti € 5,00. Il mancato o non corretto utilizzo del chip comporterà il non inserimento nella classifica di gara e, per i ciclo turisti, la non attribuzione del tempo impiegato.

Partecipazione: è aperta a tutti gli atleti d’ambo i sessi iscritti alla F.C.I. o ente straniero iscritto UCI, o ENTI della consulta, in possesso di tessera per attività agonistica o cicloamatoriale rilasciata dalla federazione di appartenenza per l’anno 2015.

Inoltre è possibile la partecipazione come categoria Escursionisti ( solo per il percorso CLASSIC delle ciliegie) di tutti gli appassionati di ambo i sessi in età compresa fra i 18 e i 65 anni, muniti di certificato medico attestante sana e robusta costituzione o di una tessera sportiva rilasciata con la consegna del certificato medesimo,. Le tessere così come i certificati medici dovranno essere in corso di validità e saranno accettati se presentati in originale, in copia autentica o inviati a mezzo fax. Il partecipante solleva in ogni caso l’Hellas Monteforte da ogni responsabilità circa la propria idoneità fisica a disputare la manifestazione. Con il transito della motocicletta “Inizio Gara” fino al transito della motocicletta “Fine Gara” nessun ciclista, accompagnatore o altro potrà inserirsi e/o accodarsi, pena l’immediata esclusione del corridore interessato. Inoltre, in caso di incidenti o danni provocati agli atleti regolarmente iscritti, i responsabili dovranno rispondere per le proprie responsabilità.

Iscrizioni indesiderate : La manifestazione prevede che il Comitato Organizzatore abbia la facoltà di non accettare iscrizioni nel caso in cui siano indesiderate. Tutti gli atleti inseriti nell’elenco delle persone radiate  sono pregati di non iscriversi alla manifestazione per evitare una spiacevole esclusione da parte dell’organizzazione.

Per tutti è obbligatorio l’uso del casco protettivo rigido  omologato.

Per partecipare alla gara è obbligatorio indossare ed allacciare in modo corretto il casco protettivo.

PERCORSO:

al momento dell’iscrizione è obbligatorio effettuare la scelta del percorso.

Marathon         72 km     sarà denominato       DEL VULCANO

Classic             36 km     sarà denominato       DELLE CILIEGIE

Categorie previste

Agonisti: Elite m/f; Under 23 Maschile; Junior m/f (17/18 anni).

Amatoriali: Elite Sport (19/29 anni); Master 1 (30/34 anni); Master 2 (35/39 anni); Master 3 (40/44 anni); Master 4 (45/49 anni); Master 5 (50/55 anni); Master 6+ (oltre 56 anni); Master Woman 1 (19/39 anni) e Master Woman 2 (40 e più anni).

Non tesserati: possono partecipare solo al percorso CLASSIC ( delle ciliegie)

Verifiche tessere amatori e consegna numero gara:

Le verifiche tessere, consegna del numero e del pacco gara, verranno effettuate dagli incaricati dell’organizzazione, il sabato 23 maggio dalle ore 15.00 alle ore 19.30 presso il PalaClivus in via Consolini e domenica 24 Maggio dalle ore 7.00 alle 9.30 sempre presso il PalaClivus in via Consolini a Monteforte d’Alpone.

Per le categorie agonistiche della Federazione Ciclistica Italiana la verifica tessere sarà effettuata dalla giuria preposta, solo domenica 24 maggio dalle ore 7,00 alle ore 8,00, presentando la tessera o il modulo S.I.F.

Nella foto sotto vediamo il nostro Federico Birtele conquistare la sua terza Divinus Bike:

divinus4

divinus1100

Chi fosse interessato ad iscriversi contatti Nicola in negozio, portando già la quota di iscrizione  e specificando se si intende percorrere il classic o il Marathon, o avvisi pure lo scrivente; faccio presente che entra venerdì della prossima settimana provvederemo a perfezionare le iscrizioni per cui affrettatevi.

Fino a questo momento gli atleti che aderiscono sono:

-Federico Birtele

-Luca Speri

-Nicola Bussola

-Tomas Zandonà

tomas.z

Calendario definitivo gare

A richiesta di molti inserisco il calendario delle Gare-Circuiti a cui sicuramente il team parteciperà:
Lessinia tour:

lessinia-tour

1- 22 marzo 2015

GRANFONDO TRE VALLI

Tregnago – Verona

2- 26 aprile 2015

GRANFONDO DEL DURELLO

San Giovanni Ilarione – Verona

3- 31 maggio 2015

SOAVE BIKE

Soave – Verona

4- 26 luglio 2015

LESSINIA LEGEND

Bosco Chiesanuova – Verona

5- 20 settembre 2015

PASSO BUOLE EXTREME

Ala – Trento

sito ufficiale Lessinia Tour

 

Mtb Ahead:

927

1- 08 MARZO 2015 –

Bardolino Bike – BARDOLINO ( VR )

2- 19 APRILE 2015 –

Città di GardaGARDA ( VR )

3- 03 MAGGIO 2015 –

Conca d’oro Bike – ODOLO ( BS )

4- 14 GIUGNO 2015 –

Atestina Superbike – ESTE ( PD )

5- 05 LUGLIO 2015 –

Baldo Bike – RIVOLI V.se ( VR )

6- 19 LUGLIO 2015 –

Gf della Ceramica – SASSUOLO ( MO )

7- 27 SETTEMBRE –

Gf d’autunno – VERONA

Sito ufficiale  Mtb Ahead

Start Cup:

home_start cup

1- 8 marzo 2015

Bardolino Bike  – Bardolino (Vr)

2- 22 marzo 2015

Granfondo Tre Valli– Tregnago (Vr)

3- 29 marzo 2015

South Garda Bike– Medole (Mn)

4- 11 aprile 2015

Granfondo Tre Comuni– Pomponesco (Mn)

5- 3 maggio 2015

Conca d’Oro – Odolo (Bs)

Sito Ufficiale Start Cup 2015

Fuori dai percorsi sopra citati ci sono altre due manifestazioni a cui parteciperemo.

15 Marzo 2015 Gf  castello di Monteriggioni

Locandina-2015-800-Acsi

Sito Ufficiale Gf Castello di Monteriggioni

Altra manifestazione che  ci vede coinvolti è la Granlessinia

images325TOHOZ

Una manifestazione che si terrà il 20-21 Giugno su vari percorsi:

Percorso  km 300 disl.  mt. 7.400 È composto dai percorsi Epic + Classic + Light
Percorso  km 250 disl.  mt. 6.500 È composto dai percorsi Epic + Classic
Percorso  km 200 disl.  mt. 4.700 È composto dai percorsi Epic + Light
Percorso  km 150 disl.  mt. 3.700 Solo percorso Epic

Sito Ufficiale Granlessinia Randonné

Tutto è pronto….adesso rimane solo da mettere il numero sulla bici…..e pedalare!!!!!!

tomas.z